Telefono0521 841900H24 Emergenze +39 331 9145483H24 Emergenze Buiatria+39 349 6052345info@cvsm.net

I 10 comandamenti per il controllo della mastite bovina

settembre 27, 2021 by Giovanni Centonze0
10-comandamenti-controllo-mastite-bovina.jpeg

Non strofinarti gli occhi: hai letto proprio bene!

Sono sicuro che conosci a memoria i dieci comandamenti che sarebbero stati dettati a Mosè per affrontare al meglio i rapporti con il prossimo.

E se ti dicessi che esistono altrettanti comandamenti per affrontare al meglio la mastite?

Ecco i 10 comandamenti per il controllo della mastite bovina:

1 – Stabilisci i tuoi obiettivi per la salute della mammella

Il primo comandamento è un punto indispensabile : devi definire la tua destinazione prima di metterti in viaggio, altrimenti sprecherai carburante girando senza una meta ben definita!

  • Hai già definito i tuoi obiettivi realistici per la SCC della tua mandria e per l’incidenza della mastite clinica?
  • Hai idea di come raggiungerli?

2 – Alleva le bovine in un ambiente pulito, asciutto e confortevole

Se sei in grado di allevare le bovine in un ambiente privo di stress, pulito ed asciutto sei già a buon punto!

Molti dei microrganismi agenti di mastite sono ubiquitari nell’ambiente e godono particolarmente la presenza di materiale organico, calore ed umidità.

Più sarai in grado di tenere l’ambiente pulito e asciutto, minore sarà la contaminazione delle mammelle e minore sarà il rischio mastite per le tue bovine.

  • Le tue bovine hanno sufficiente spazio a disposizione?
  • Il luogo di riposo è adeguatamente pulito e confortevole?

3 – Assicurati di eseguire procedure di mungitura corrette

La mungitura può migliorare o peggiorare drasticamente la salute della mammella.

Chi munge le bovine nella maniera corretta ha già il 50% della salute della mammella sotto controllo!

La sala di mungitura è il centro della prevenzione e del controllo della mastite e per nessun motivo dovrebbe essere lasciata in secondo piano.

Per poter raggiungere i tuoi obiettivi, il tuo personale deve esserne all’altezza!

  • Sei sicuro che i tuoi mungitori stanno mungendo le bovine nella maniera corretta?
  • Sono adeguatamente formati e motivati?
  • Sanno quello che fanno e perché è importante che venga fatto?

4 – Effettua un’appropriata manutenzione dell’impianto di mungitura

L’impianto di mungitura lavora tutti i giorni della settimana per 365 giorni all’anno.

Non chiederti se funziona o meno ma chiediti come sta funzionando!

Un suo malfunzionamento può creare gravissimi danni che si ripercuotono sulla salute dei tuoi animali e sulla qualità del tuo latte.

  • Ogni quanto stai effettuando la sostituzione delle guaine di mungitura?
  • Come sta funzionando il tuo impianto?

5 – Registra i dati in modo corretto

Solo attraverso la registrazione dei dati e la loro analisi potrai prendere le giuste decisioni per raggiungere il tuo obiettivo!

6 – Fornisci il giusto trattamento ad ogni caso di mastite clinica

La mastite clinica non è un fenomeno bianco o nero ma presenta mille sfumature. Assicurati che ogni caso di mastite riceva il giusto supporto, senza dimenticare di prendere in considerazione il costo della mastite, l’impiego razionale dell’antibiotico e il benessere animale.

  • Conosci quali sono gli agenti di mastite presenti nella tua azienda?
  • Sei sicuro di trattare la mastite clinica nel modo corretto?

7 – Gestisci in modo efficace le bovine in asciutta

Il periodo di asciutta è un momento delicatissimo per la salute della mammella.

È il miglior momento per curare le infezioni mammarie pre-esistenti e prevenire le nuove infezioni che tenderanno a manifestarsi nella prima fase della successiva lattazione.

  • Sei sicuro che nella tua azienda ci sono tutte le condizioni per applicare l’asciutta selettiva?

8 – Riforma le bovine con infezione cronica

Animali con infezione mammaria cronica hanno bassissime probabilità di guarigione e allo stesso tempo sono fonte di infezione per bovine sane durante la mungitura.

  • Conosci quali sono i tuoi capi con infezione cronica?
  • Sei sicuro di non avere microrganismi contagiosi nella tua mandria?

9 – Monitora regolarmente la salute della mammella

Anche se non ce ne accorgiamo, ogni giorno c’è qualcosa che cambia. La mancata rilevazione precoce di alcuni cambiamenti nella salute della mammella può causarne la scoperta troppo tardi, quando ormai il problema è urgente e quando ormai ci sono stati notevoli danni economici e sanitari.

  • Come stai monitorando la salute della mammella?
  • Sei sicuro che tutto prosegue per il verso giusto?

10 –  Revisiona periodicamente il programma di controllo della mastite

Ottieni una valutazione oggettiva e dettagliata da parte di un professionista esperto in salute della mammella e qualità del latte.

Assicurati che tutte le figure presenti in azienda siano a conoscenza degli obiettivi aziendali e portali con te verso la tua destinazione!

Adesso che conosci i 10 comandamenti per il controllo della mastite,

tienili sempre a mente e assicurati di applicarli in modo adeguato se vuoi davvero allevare bovine sane e produrre latte di qualità.

Autore: Dr. Giovanni Centonze


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




DA SEMPRE, CON VOI




+39 331 9145483 CLINICA
+39 349 6052345 BUIATRIA


AUTORIZZAZIONE SANITARIA 898/2012

Direttore Sanitario Dr. Giacomo Riva iscritto all’Ordine dei Veterinari di Parma al n° 487




Copyright Centro Veterinario San Martino 2018. Tutti i diritti riservati. P.IVA: 02782610345



Copyright Centro Veterinario San Martino 2018. Tutti i diritti riservati. P.IVA: 02782610345